FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3955365
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Manfredi: fino a luglio corsi solo online, da settembre restart selettivo

Manfredi: fino a luglio corsi solo online, da settembre restart selettivo

Da settembre si avrà un modello misto, «avviando attività in presenza con un modello molto flessibile che possa essere adattato secondo le diverse realtà territoriali e l'affollamento dei diversi corsi di laurea».

10/04/2020
Decrease text size Increase text size
Il Sole 24 Ore

Eu B


Saranno due le fasi di restart negli atenei: una prima di completamento di questo semestre, fino a luglio, con attività individuali in presenza per la ricerca mentre verranno svolte online tutte le attività collettive, ovvero le lezioni. Da settembre si avrà un modello misto, «avviando attività in presenza con un modello molto flessibile che possa essere adattato secondo le diverse realtà territoriali e l'affollamento dei diversi corsi di laurea». Lo ha detto il
ministro dell'Università Gaetano Manfredi in audizione alla Camera.

Fari accesi su diritto allo studio
Oltre a ricordare che l’anno accademico è stato prorogato al 15 giugno, Manfredi ha citato il diritto allo studio e gli affitti a carico dei fuorisede come possibili ambiti di intervento da parte del governo. Chiarendo però che provvedimenti del genere «hanno impatto sulle Regioni che dovranno gestire questi strumenti». E, dunque, è con loro che bisogna confrontarsi.

Più borse per gli specializzandi
Nel corso del suo intervento l’ex presidente della Crui è tornato anche sul tema dei giovani specializzandi: «Il nostro obiettivo è aumentare la platea delle borse di specializzazione: oggi arriva a circa 9 mila, la proposta è di inserire altre 5 mila borse di specializzazione per poter garantire un maggior numero di medici specializzati soprattutto nelle aree critiche. I giovani messi in campo in situazione di emergenza hanno dimostrato grande professionalità testimoniando con concretezza la validità dei percorsi formativi».

Nuove regole sui tirocini
Il ministro è poi tornato sul decreto scuola appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale che cambia le regole sui tirocini pre e post laurea, rendendoli più flessibili. «Ho emanato pochi minuti fa il primo decreto applicativo per Medicina e chirurgia che consentirà agli atenei di poter agire per riconoscere le attività di tirocinio in questa fase e evitare danni a chi non ha potuto svolgere tirocini».


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33

I più letti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL