FLC CGIL
Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

http://www.flcgil.it/@3762907
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Il tempo per studiare - (fuoriregistro)

Il tempo per studiare - (fuoriregistro)

http://www.didaweb.net/fuoriregistro/index.php Il tempo per studiare di Gianni - 03-11-2001 Cara signora Moratti, certamente Ella e' come la moglie di Cesare: al di sopra di ogni sospetto! M...

04/11/2001
Decrease text size Increase text size

http://www.didaweb.net/fuoriregistro/index.php
Il tempo per studiare
di Gianni - 03-11-2001

Cara signora Moratti, certamente Ella e' come la moglie di Cesare: al di sopra di ogni sospetto! Ma, probabilmente, non si e' resa conto che il Suo ministero non ha ragion d'essere, non esiste piu': e' la Scuola che non esiste piu', fagocitata dalle enormita' delle fesserie verbali, dai progetti vuoti e senza senso, dalla didattica demagogica di squallidi personaggi privi di qualsiasi cultura, dallo spreco del denaro pubblico, scialacquato in attivita' prive di qualsiasi senso logico e morale! Oggi a scuola (sic!) si fa di tutto meno quello per il quale fu costruito l'edificio: Presidi (io continuo a chiamarli cosi) pagati a numero di progetti, come se fossero venditori di saponette e penne stilografiche e, percio' impegnati a sfornarli in continuazione; colleghi che non sanno o non vogliono piu' fare una lezione dal momento che sono impegnati a "programmare" (parola magica simile all'Araba Fenice: tutti ne parlano nessuno la conosce); alunni che, nella migliore della ipotesi, siedono sopra il banco col cappello in testa, con aria annoiata e scatola cranica vuota. Il tutto in nome dell'autonomia e della liberta', dimenticando che esse sono come il vino: in quantita' ubriacano. Ella e' a conoscenza che esitono corsi serali di Scuola superiore ove non si usano libri di testo e che sfornano diplomati sulla cui preparazione lascio ai benpensanti ogni giudizio? Ella li impiegherebbe ,siffatti prodotti scolastici, nella Sua impresa? Ma, ullalla', c'e' l'autonomia, la panacea di tutti i mali......e stiamo modernizzando la scuola! Io insegno Lettere al Superiore: ebbene, mi arrivano ragazzi dalle medie che non sanno letteralmente leggere, scrivere e far di conto........Sa, cara Signora Ministra, cosa faccio fare loro? Non esegesi dantesca e/o critica storica, ma quelli che mia Madre chiamava i buoni riassunti di una volta, i dettati, la lettura.........Ma io sono fuori moda e i miei capelli un po' brizzolati mi rendono animale in via d'estinzione .Pensi un po' come sono arretrato: in classe non permetto agli alunni di portare il cappello in testa o sedere sul banco e faccio.......mamma mia...ancora lezione, tanta lezione e lavoro che i miei scolari sul medio portano il segno distintivo del callus scribani. E la cosa strabiliante....(per gli altri ma non per me).....
e' che sono seguito, rispettato ed amato........Pensi, signora Moratti, che l'altro giorno ho ricevuto i complimenti di una nuova collega perche' i ragazzi in classe erano....in silenzio. Basta fare il normale per essere un superuomo! Mah..... cose di altri tempi.....ora abbiamo la scuola moderna, legata all'Europa, all'autonomia di programmi, all'uso del computer di cui tutti si lavano la bocca........ Ma forse dimenticano una cosa: che di virtuale c'e' solo la stupidita! Un'ultima proposta: l'esame di Stato (pomposo) lo abolisca, per quello che serve ancora.....Io quando sono di Commissione esterna mi turo il naso.......e mi vergogno, soprattutto perche' sono convinto che la colpa non sia dei ragazzi ma che essi stessi siano delle vittime sacrificali sull'altare della pochezza, della disinformazione, dell'ignoranza e della malafede.Perche' non vado via?Perche' ho solo 28 anni di servizio e, campando del solo stipendio con la famiglia, non credo che prenderei una pingue pensione........ La saluto, Cara Ministra, e buon...lavoro

P.S. A fronte di tanti progetti..........il tempo per studiare?

Prof. Didimo Chierico
Istituto superiore Statale


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33

I più letti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL