FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3762853
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Cobas in sciopero

Cobas in sciopero

Il Manifesto Sciopero nazionale dei Cobas Sciopero generale e manifestazione nazionale dei Cobas scuola, a Roma, per protestare contro la scuola-azienda di Letizia Moratti e per rinnovare l'im...

31/10/2001
Decrease text size Increase text size

Il Manifesto
Sciopero nazionale

dei Cobas

Sciopero generale e manifestazione nazionale dei Cobas scuola, a Roma, per protestare contro la scuola-azienda di Letizia Moratti e per rinnovare l'impegno a favore della scuola pubblica. L'appuntamento è alle 10.00 a piazza della Repubblica. Da qui partirà un corteo che raggiungerà il ministero della pubblica istruzione di viale Trastevere. All'iniziativa parteciperanno docenti, studenti e numerose componenti dei social forum.
"Noi speriamo - ha dichiarato Piero Bernocchi, leader dei Cobas - che, al di là delle sigle, si costruisca la stessa unità che si è realizzata il 17 febbraio scorso e che è riuscita a battere il 'concorsaccio' e Berlinguer". La giornata di lotta è stata indetta contro la parità tra scuola pubblica e privata, contro la disgregazione della scuola pubblica, a favore della cancellazione definitiva della riforma dei cicli scolastici e per l'assunzione di tutti i precari, docenti, tecnici e amministrativi. Tra le richieste dei Cobas, "almeno 10.000 miliardi in più per gli investimenti nella scuola pubblica". Tra gli obiettivi della protesta, la "finanziaria di guerra" e il suo famigerato articolo 13.