FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3929289
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Appello al fianco degli accademici turchi arrestati

Appello al fianco degli accademici turchi arrestati

i segnaliamo, ripubblicandolo integralmente, un appello promosso dalla Rete della Conoscenza per esprimere solidarietà agli accademici turchi arrestati con l’accusa di supportare il terrorismo a causa del loro appello per l’interruzione le violenze in Kurdistan – nonché per invitare il Governo italiano a “prend[ere] posizione contro le violenze e l’atteggiamento autoritario del governo turco”.

25/01/2016
Decrease text size Increase text size
ROARS

“Il sapere non è fatto per comprendere, è fatto per prendere posizione” – M. Foucault

Da settimane in Turchia è in corso un vero e proprio attacco ai danni della popolazione curda, in particolare nell’est del paese: a Sur, Silvan, Nusaybin, Cizre, così come in molte altre città, attraverso un coprifuoco che dura ormai da due mesi, si è venuto a delineare un vero e proprio scenario di guerra, nella quale l’esercito turco continua ad attentare con l’utilizzo di armi pesanti alle vite dei curdi.
Dentro le città del Kurdistan distrutte il conto delle vittime aumenta ogni giorno, sono oltre 75 le vittime in questi primi giorni di Gennaio. Uomini, donne e bambini colpiti nei loro luoghi di vita, nella continua violazione della Costituzione Turca e delle convenzioni internazionali, nel silenzio più assoluto da parte dei media locali.

Un silenzio dentro il quale 1128 accademici turchi hanno provato nelle ultime settimane ad aprire una breccia con l’appello “Non saremo parte di questo crimine”, chiedendo la revoca dei coprifuoco e l’interruzione della repressione di Stato nei confronti del popolo curdo, quella che ormai da più parti è paragonata ad una guerra portata dall’esercito turco, auspicando invece una risoluzione pacifica del conflitto, a difesa dei diritti della popolazione del Kurdistan.

All’appello il governo turco ha risposto con la condanna degli accademici, accusati di supportare le organizzazioni terroristiche, e innescando una violenta spirale repressiva portata avanti dal potere giudiziario e dai supporter del premier Erdogan. Ai mandati di arresto emessi per molti dei docenti si è aggiunta la promessa di ritorsioni da parte di gruppi fascisti che hanno giurato di “far scorrere il sangue dei firmatari”. Al momento 22 di loro risultano in carcere, mentre molti altri stanno subendo provvedimenti disciplinari di vario tipo tra i quali il licenziamento dal proprio posto di lavoro.

Questo attacco alla libertà di espressione è un ulteriore rafforzamento dell’atteggiamento autoritario del governo turco, che già aveva provveduto all’arresto di numerosi giornalisti, avvocati e attivisti negli scorsi mesi. Vogliamo condannare con fermezza la strategia di repressione del dissenso messa in atto in maniera sistematica nel paese, quella che in questi giorni è andata a colpire il luogo di diffusione di un sapere libero e critico per eccellenza.

Non possiamo non esprimere la nostra vicinanza nei confronti di chi oggi subisce l’azione repressiva del governo di Erdogan, così come del popolo curdo, da mesi sotto l’attacco di Daesh e dello Stato Turco. Non saremo mai complici di questi crimini, perpetrati con la complicità della comunità internazionale.

Facciamo appello a tutto il mondo dell’università per mobilitarsi nelle forme valutate più opportune, per esprimere la nostra solidarietà e rompere il silenzio. Ci appelliamo al governo italiano perchè prenda posizione contro le violenze e l’atteggiamento autoritario del governo turco, al fianco di chi con coraggio continua a denunciare l’offensiva portata alla popolazione curda.

Per firmare scrivere a: appellonotpartofthiscrime@gmail.com

—————————————————————————————————————–
Primi firmatari:

Alberto Campailla – Link Coordinamento Universitario
Riccardo Laterza – Rete della Conoscenza
Danilo Lampis – Unione degli Studenti
Antonio Bonatesta – ADI
Francesco Sinopoli – FLC CGIL
Francesco Sylos Labini – Redazione ROARS
Diego Di Masi – Coordinamento Ricercatori Non Strutturati
Barbara Saracino – Coordinamento Ricercatori Non Strutturati
Sandro Mezzadra – Università di Bologna
Giacomo Pisani – Università di Torino
Marco Marrone – Università di Bologna
Barbara Grüning – Università di Bologna
Gianni Piazza, Università di Catania
Marco Viola – IUSS, Pavia
Alessandro Arienzo – Università di Napoli “Federico II”
Giso Amendola – Università di Salerno
Sandro Chignola – Università di Padova
Alessandro Ferretti – Università di Torino
Donata Meneghelli – Università di Bologna
Laura Bazzicalupo – Università di Salerno
Lorenzo Zamponi – Scuola Normale Superiore, Pisa
Juan Carlos De Martin – Politecnico di Torino
Augusto Illuminati – Università di Urbino
Roberto Esposito – Scuola Normale Superiore, Pisa
Giuseppe Allegri – ricercatore indipendente
Donatella Della Porta – Scuola Normale Superiore, Pisa
Enzo Scandurra – Università “La Sapienza”, Roma
Lia Pacelli – Università di Torino
Michele Abrusci – Università di Roma Tre
Claudio Gnesutta – Università “La Sapienza”, Roma
Franco “Bifo” Berardi
Concepcion Rubies Autonell – Università di Bologna
Rossella Capozzi – Università di Bologna
Paolo Stefanì – Università di Bari
Francesco Leonetti – Università di Bari
Onofrio Romano – Università di Bari
Giovanni Cellamare – Università di Bari
Francesco Altomare – Università di Bari
Alessandro Torre – Università di Bari
Daniele Petrosino – Università di Bari
Caterina Chiocchetta – Rappresentante degli Studenti nel Consiglio Nazionale degi Studenti Universitari
Luca Santolamazza – Rappresentante degli Studenti nel Consiglio Nazionale degi Studenti Universitari
Fabio Cacciapuoti – Rappresentante degli Studenti nel Consiglio Nazionale degi Studenti Universitari
Jacopo Lanza – Rappresentante degli Studenti nel Consiglio Nazionale degi Studenti Universitari
Gabriele Turco – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Napoli “L’Orientale”
Marco Rondina –  Rappresentante degli Studenti in Consiglio D’Amministrazione – Politecnico di Torino
Sara Martinengo – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Politecnico di Torino
Riccardo Novo – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Politecnico di Torino
Livio Sera – Rappresentante degli Studenti nel Nucleo di Valutazione, Politecnico di Torino
Carlo Debernardi – Presidente del Consiglio degli Studenti – Università di Torino
Sara Vallerani – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Torino
Cecilia Riccardi – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Torino
Jacopo Calzi – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Torino
Jada Follis – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Torino
Giovanni Castre – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Torino
Virginia Cuffaro – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Torino
Simone Zanetti – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Torino
Federico Morena – Rappresentante degli Studenti nel Nucleo di Valutazione – Università di Torino
Sofia Demasi – Rappresentante degli Studenti in Consiglio d’Amministrazione DSU Toscana
Lorenzo Guastalli – Presidente del Consiglio degli Studenti – Università di Pisa
Alessandra Francesconi – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Pisa
Roberto Russo – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Pisa
Jacopo Acquistapace – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Pisa
Niccolò Bassanello – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Pisa
Francesco Biagi – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Pisa
Alessio Folchi – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università “La Sapienza”, Roma
Francesco Romito – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Roma Tre
Francesco Innamorato – Rappresentante degli studenti in Senato Accademico (Università di Bari)
Riccardo Russo – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Padova
Anna Laura Cortinovis – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Padova
Roberto Barattini – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Padova
Claudio Bassot – Rappresentante dei Dottorandi in Senato Accademico – Università di Padova
Silvia Carrozzo – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Lecce
Alberto Liaci – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Lecce
Enrico Pulieri – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Lecce
Cristina Longo – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Lecce
Lorenzo Morandi – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Milano “Bicocca”
Andrea Incatasciato – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Milano “Bicocca”
Enrico Vettori – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Siena
Giacomo Simoncelli – Rappresentante degli Studenti in Consiglio Di Amministrazione – Università di Siena
Davide Mocci – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Siena
Marco Chiti – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Siena
Luana Legrottaglie – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Siena
Giuseppe Bonanno – Rappresentante degli Studenti in Senato Accademico – Università di Palermo


Servizi e comunicazioni

Firma per i referendum scuola
Scuorum: referendum scuola
La nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Carta dei diritti: dove firmare
Carta dei diritti universali del lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
I giovani e la FLC CGIL
Giovani e sindacato
Seguici su facebook