FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3780993
Home » Rassegna stampa » Locale » Repubblica-Bologna-Iniziative in difesa del tempo pieno

Repubblica-Bologna-Iniziative in difesa del tempo pieno

Presentate dal comitato Iniziative in difesa del tempo pieno OCCUPERANNO una scuola,...

19/12/2003
Decrease text size Increase text size
la Repubblica

Presentate dal comitato
Iniziative in difesa del tempo pieno


OCCUPERANNO una scuola, passeggeranno sulle strisce pedonali davanti agli istituti per bloccare il traffico e informare così della loro protesta, faranno assemblee e autogestioni. Il Comitato nazionale a difesa del tempo pieno, dopo due manifestazioni in piazza, annuncia una settimana di mobilitazione "creativa" nelle scuole bolognesi dal 12 al 17 gennaio. Per chiedere il ritiro del primo decreto attuativo della riforma Moratti. Oltre al tutor viene contestata la formula che prevede 27 ore scolastiche settimanali obbligatorie, tre facoltative e dieci ore di tempo mensa. In alcune scuole (Fortuzzi, Albertazzi, Longhena, Bottego, San Donato) è già apparso lo striscione "Tutor + 27 + 3 + 10 ore = non fa tempo pieno!". Il Coordinamento pensa a una manifestazione nazionale a Roma. "Porteremo le 80mila firme raccolte contro la riforma e il taglio del tempo pieno".
(il.ve.)