FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3802501
Home » Rassegna stampa » Locale » Manifesto-Campania:«Scuole Aperte» al via il progetto della Regione

Manifesto-Campania:«Scuole Aperte» al via il progetto della Regione

La scuola come luogo d'integrazione tra civiltà, alternativa reale alla «cultura della strada».

25/03/2006
Decrease text size Increase text size
il manifesto

CAMPANIA
La scuola come luogo d'integrazione tra civiltà, alternativa reale alla «cultura della strada». La regione Campania avvia il progetto Scuole Aperte: 50 istituti - la metà a Napoli e provincia - saranno a disposizione di studenti, famiglie, immigrati e associazioni anche il pomeriggio per progetti speciali. Circa 2 milioni e mezzo di euro la cifra stanziata, se la prima fase avrà successo il piano sarà inserito nel programma di investimenti dei fondi comunitari 2007/2013. Un progetto sperimentale che «punta principalmente alla lotta alla dispersione scolastica - ha dichiarato il governatore Antonio Bassolino -. Non è destinato solo agli studenti delle scuole ma anche ai giovani del territorio che, attraverso la frequentazione pomeridiana degli istituti scolastici, potranno avere delle opportunità di formazione e trovare un ambiente migliore allontanandosi dalla strada». La scuola come presidio educativo, civile e sociale nei territori napoletani a rischio.