FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3822399
Home » Memo » Eventi » La privacy nella scuola: le iniziative della Flc Cgil

La privacy nella scuola: le iniziative della Flc Cgil

In seguito all’approvazione del D.L.vo 196/2003 le scuole sono alle prese con la compilazione entro dicembre 2004 del Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS)

15/10/2004
Decrease text size Increase  text size

In seguito all’approvazione del D.L.vo 196/2003 le scuole sono alle prese con la compilazione entro dicembre 2004 del Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS).

La tutela dei dati personali introdotta con il D.L.vo 196/2003 è un diritto del cittadino che si esercita ora anche nelle scuole.

Ma ancora una volta le innovazioni sul piano normativo, anche quando hanno un valore positivo come in questo caso, si traducono in un ulteriore aggravio di lavoro per le scuole che vengono lasciate sole e senza strumenti adeguati.

Nei prossimi mesi le istituzioni scolastiche, al fine di garantire l'applicazione degli obblighi previsti dalla legge per la tutela della riservatezza, dovranno esporsi finanziariamente e per la formazione del personale e per dotarsi di strumenti adeguati a garantire il rispetto di quanto previsto dalla legge.

Le scuole però non riceveranno risorse aggiuntive perché il D.L.vo è a costo zero; di conseguenza dovranno affrontare nuove spese attingendo dai loro miseri bilanci che la prossima finanziaria ridurrà ulteriormente.

La Flc Cgil, in convenzione con l'associazione Professionale Proteo Fare Sapere, ha perciò ritenuto opportuno organizzare l'11 ottobre un Seminario Nazionale a Roma sulla Privacy.

Il seminario è stato organizzato con l’obiettivo di preparare un gruppo di formatori nazionali fra le figure professionali maggiormente responsabili (Dirigenti Scolastici e Direttori dei Servizi, Docenti esperti) della tutela della privacy in modo da rispondere ad una esigenza molto forte delle scuole

Il corso è stato tenuto dall'avvocato e giurista Dott. Luca Benci di Firenze, che è uno dei massimi esperti in materia.

Nei prossimi giorni le associazioni Proteo Locali, in convenzione con FLC Cgil, predisporranno un calendario di analoghi corsi di informazione/formazione sui problemi connessi all’applicazione della “privacy” nelle scuole. Saranno trattati i temi inerenti la redazione del documento di valutazione dei rischi, la redazione del documento programmatico di sicurezza, l’attribuzione degli incarichi di “responsabile” ed “incaricato trattamento dati”.

Roma 15 ottobre 2004

Tag: privacy