FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3848661
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Sui debiti scolastici e la nuova circolare del Ministro dell'Istruzione

Sui debiti scolastici e la nuova circolare del Ministro dell'Istruzione

Comunicato stampa di Enrico Panini, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza Cgil.

04/06/2008
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

E’ positivo che il Ministro abbia chiarito definitivamente le prerogative delle scuole in materia di durata dei corsi di recupero, modalità di utilizzo degli insegnanti, modelli di intervento.

Sono state così superate una serie di inutili rigidità ed è stata valorizzata l’autonomia delle scuole, fortemente condizionata dalle norme precedenti.

E’ un riconoscimento importante, ma a metà.

Infatti, sarebbe stato necessario attribuire alle scuole la possibilità di concludere le attività di recupero anche nei primi mesi del nuovo anno scolastico.

In questo modo si sarebbe messa a disposizione delle scuole autonome la possibilità di poter responsabilmente decidere avendo a disposizione tutti gli strumenti per farlo e non dovendo subire una data finale rigida (che vale per ogni materia e per ogni insufficienza) che già tanti problemi ha posto in sede di programmazione delle attività.

Roma, 4 giugno 2008