FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3912201
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Percorsi di studio ridotti di un anno: Pantaleo, solo una scusa per tagliare gli organici

Percorsi di studio ridotti di un anno: Pantaleo, solo una scusa per tagliare gli organici

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

21/05/2014
Decrease text size Increase  text size

Non si può aprire una discussione sulla durata dei percorsi di studio sui giornali! Trattare materie complesse, che riguardano il sistema educativo e formativo del nostro Paese, in modo superficiale indebolisce la funzione sociale della scuola pubblica.

La FLC CGIL si è opposta alla sperimentazione di licei quadriennali perché ritenuta negativa per la formazione dei giovani, in particolare dei più deboli. Quelle sperimentazioni avvengono senza regole e senza chiarezza nelle procedure.

La Ministra Giannini, senza investimenti per innalzare l’obbligo scolastico a 18 anni, senza generalizzare la scuola dell’infanzia, senza estendere il tempo pieno nella scuola primaria e senza rivedere ordinamenti e cicli scolastici, prospetta la possibilità di ridurre di un anno i percorsi di studio al solo fine di conseguire un ulteriore taglio di organici mentre nel contempo si promettono risorse alle scuole paritarie.

È opportuno rilasciare meno interviste e spiegare al Paese cosa esattamente si intende fare per migliorare il sistema di istruzione e con quali risorse. In realtà si ripropongono le stesse ricette fallimentari della ex Ministra Gelmini.