FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3828609
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Perché tanto ritardo sulle immissioni in ruolo? Chiediamo l'immediata uscita del decreto

Perché tanto ritardo sulle immissioni in ruolo? Chiediamo l'immediata uscita del decreto

Comunicato stampa di Enrico Panini

24/06/2002
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

Giudichiamo grave il ritardo che si registra da parte del Ministero che, a tutt'oggi, non ha ancora reso noto il numero delle immissioni in ruolo dei docenti e del personale A.T.A. che partiranno dal 1° settembre prossimo.

Con questo ritardo si intrecciano voci molto allarmanti circa le reali intenzioni sulle immissioni in ruolo.

Il silenzio che ormai avvolge questo argomento aumenta fortemente le nostre preoccupazioni.

La Cgil Scuola chiede:

l'immediata emanazione del Decreto relativo alle immissioni in ruolo dei docenti e degli A.T.A. dal 1° settembre;

che siano messi a disposizione tutti i circa 80.000 posti attualmente vacanti per garantire la continuità nelle classi, considerata la forte presenza di personale abilitato nelle graduatorie e per evitare l'aumento del precariato;

che il Decreto, come nel recente passato, abbia una proiezione triennale per dare certezze alle aspettative dei lavoratori e per rendere trasparenti le intenzioni del Governo per quanto riguarda le immissioni in ruolo.

Roma, 24 giugno 2002