FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3892394
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Licenziamenti facili, ossessione del Ministro Fornero

Licenziamenti facili, ossessione del Ministro Fornero

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

24/05/2012
Decrease text size Increase  text size

L'ossessione del Ministro Fornero è quella di rendere i licenziamenti più facili nei settori pubblici e privati.
Mentre nel Paese è aperta una drammatica crisi occupazionale, i salari perdono potere d'acquisto,  i contratti pubblici sono bloccati e aumentano le tasse per lavoratori e pensionati, il Ministro Fornero pensa solo a come licenziare.

I lavoratori pubblici e privati sapranno difendere con le lotte il tentativo di smantellare i diritti di civiltà a partire dall'art. 18. Vorrei ricordare che è stata sottoscritta una intesa sul lavoro pubblico che deve essere integralmente rispettata.

Il Governo Monti è sempre più distante dai problemi, dalle sofferenze e dal disagio sociale. Non esasperi ulteriormente la situazione perché alla fine rischia di essere licenziato dal Paese.