FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3828575
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » La Cgil scuola è contraria ad un taglio degli organici che colpisce la qualità dell’istruzione pubblica.

La Cgil scuola è contraria ad un taglio degli organici che colpisce la qualità dell’istruzione pubblica.

Comunicato stampa di Enrico Panini

20/02/2002
Decrease text size Increase  text size

COMUNICATO STAMPA DI ENRICO PANINI

In questi giorni nelle regioni appaiono evidenti i duri colpi inferti dal decreto taglia organici frutto di una legge finanziaria contro la quale abbiamo scioperato.

8.500 posti di insegnamento in meno nel prossimo anno scolastico (36.000 in meno nel triennio) ottenuti con gli interventi che, di fatto, mettono duramente in discussione i livelli di qualità e quantità dell’offerta formativa. Di fronte a queste inaccettabili limitazioni si stanno organizzando unitariamente nelle diverse regioni un calendario di scioperi e mobilitazioni per rivendicare il diritto della scuola statale a garantire un’offerta formativa di qualità.

Roma, 20 febbraio 2002