FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3828565
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Incredibile: al 1° settembre 8.500 insegnanti in meno

Incredibile: al 1° settembre 8.500 insegnanti in meno

Comunicato stampa di E. Panini

31/01/2002
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di E. Panini

La finanziaria 2002 comincia a produrre i suoi pesanti effetti sul personale della scuola e sulla qualità dell’istruzione.

8.500 insegnanti in meno dal prossimo 1° settembre per arrivare ad una riduzione di 36.000 posti fra due anni.

Contro una finanziaria che avrebbe prodotto questi risultati la Cgil Scuola ha scioperato nei mesi scorsi.

Il giudizio negativo sui tagli dell’organico è oggetto e uno dei motivi dello sciopero unitario del 15 febbraio.

Un Governo che vuole ridurre del 15% in cinque anni il personale colpisce la qualità della scuola pubblica, la sua capacità di rispondere ai bisogni degli alunni e considera il personale anziché una risorsa una spesa da ridurre.

Roma, 31 gennaio 2002