FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3828463
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Inattendibili i dati sullo sciopero pubblicati dal Ministero

Inattendibili i dati sullo sciopero pubblicati dal Ministero

Comunicato stampa di Enrico Panini

22/11/2001
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

I dati definitivi relativi all’adesione allo sciopero del 12 novembre, proclamato dalla cgil scuola e da altre organizzazioni sindacali, resi oggi noti dal Ministero, contengono molti errori. Ci sono scambi di cifre (per cui sono stati attribuiti allo sciopero dell’intera giornata i dati riferiti alo sciopero di una sola ora), elenchi incompleti delle province ed errori nei conteggi (per esempio ad Avellino sciopera il 31% della categoria e il Ministero comunica un’adesione del 2,94! Così come per tante altre città)

Pertanto questi dati non possono essere considerati come definitivi e, per quanto ci riguarda, stiamo verificando quanto comunicato dalle scuole e dai provveditorati.

Confermiamo la forte riuscita dello sciopero, ben superiore alla dimensione organizzativa dei soggetti promotori.

Roma, 22 novembre 2001