FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3827655
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Il Senato approva il disegno di legge sull'esame di stato: restano le obiezioni della FLC

Il Senato approva il disegno di legge sull'esame di stato: restano le obiezioni della FLC

Comunicato di Enrico Panini segretario generale FLC CGIL

16/11/2006
Decrease text size Increase  text size

Ieri il Senato ha approvato il disegno di legge sugli esami di stato nel testo licenziato dalla VII commissione. E' importante questa accelerazione nei tempi che dovrebbe garantire le commissioni esterne già da questo anno, ma restano alcune obiezioni sul testo licenziato.

Se finalmente si ripristina la qualità dell'esame di stato e quindi la piena validità del titolo di studio, riteniamo profondamente sbagliato che i candidati privatisti possano essere valutati fuori dalla scuola statale che ha la responsabilità costituzionale della certificazione, come è stato per oltre quarant'anni prima dell'avvento del Ministro Moratti.

A nostro avviso questo Governo doveva cambiare anche questa norma, ribadendo così una funzione di garanzia del percorso di studi seguito privatamente rispetto alle norme, ai contenuti e ai programmi, che spetta e compete alla sola scuola statale.

Roma, 16 novembre 2006