FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3944801
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » I precari della ricerca appesi ad un filo

I precari della ricerca appesi ad un filo

Comunicato stampa Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

16/12/2017
Decrease text size Increase  text size

I precari del CNR sono oggi, 16 dicembre, in discesa dal tetto della sede del CNR di Roma in piazzale Aldo Moro per rivendicare il diritto alla stabilizzazione di tutti i precari della ricerca e dire basta al precariato di Stato. E rimarranno appesi fino a quando non otterranno la stabilizzazione.

Guarda il video con la dichiarazione di Giovanna Occhilupo, FLC CGIL.

Nonostante il successo della manifestazione di venerdì 15 dicembre a piazza Montecitorio, le notizie che giungono dalla discussione della legge di bilancio alla Camera sono assolutamente deludenti: solo 3 milioni di briciole si aggiungono ai dieci milioni già stanziati dal Senato. Assolutamente insufficienti per la stabilizzazione di circa 8 mila precari della ricerca.

Per questo la mobilitazione continua. Chiediamo al Ministro Fedeli e al Governo di assumersi la responsabilità di risolvere subito il dramma della precarietà negli enti di ricerca.

Altre notizie da: