FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3909853
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Governo Renzi: Pantaleo, priorità siano accompagnate da finanziamenti

Governo Renzi: Pantaleo, priorità siano accompagnate da finanziamenti

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

24/02/2014
Decrease text size Increase  text size

E' sicuramente importante che nelle dichiarazioni programmatiche il nuovo Presidente del Consiglio Matteo Renzi abbia indicato la scuola tra le priorità. Ma bisogna tornare ad investire su tutti i comparti della conoscenza e valorizzare il lavoro.

L'impoverimento drammatico degli ultimi anni di scuola, ricerca, università e alta formazione artistica e musicale ha accompagnato il declino economico e democratico del nostro Paese, indebolendo il sistema nazionale di istruzione, formazione e ricerca, accentuando il divario nord-sud. Il lavoro in tutti i comparti della conoscenza è peggiorato in termini di salario e  di diritti.

Bisogna prioritariamente aumentare e riorganizzare il finanziamento pubblico alle istituzioni della conoscenza, prevedere un sistema di valutazione che deve essere rivolto al miglioramento del sistema e non a una finta meritocrazia, rinnovare i contratti nazionali in tutti i settori pubblici, rendere esigibile la contrattazione decentrata cancellando la legge Brunetta, superare la precarietà e approvare una legge nazionale sul diritto allo studio adeguatamente finanziata.

La conoscenza deve essere ritenuta un bene comune e non piegata alle logiche del mercato. Queste sono le priortà della FLC CGIL e adesso attendiamo i fatti.