FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3875683
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Dopo gli sponsor privati, arriva la Scuola Spa. Altri costi per le famiglie

Dopo gli sponsor privati, arriva la Scuola Spa. Altri costi per le famiglie

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

12/10/2010
Decrease text size Increase  text size

Il Governo procede nella sua missione: distruggere il sistema pubblico d'istruzione.

Dopo la farsa degli sponsor privati per pagare i banchi, le sedie e le lavagne, adesso arriva la Scuola Spa che diventerebbe proprietaria degli immobili scolastici, per ristrutturarli e per poi chiedere agli Enti Locali di pagare i fitti. Poiché i trasferimenti agli Enti Locali sono stati pesantemente tagliati saranno le famiglie a pagare i costi.

Queste sarebbero le riforme epocali!

Aggiungo che con tale sistema si vogliono continuare ad aggirare le regole e i controlli, mutuando il "sistema protezione civile" che è oggetto delle attenzioni della magistratura.
Si predica il federalismo ma in realtà si tolgono poteri fondamentali agli enti locali e alle Regioni sull'edilizia scolastica.

Tutte le politiche del Governo in materia d'istruzione, ricerca e università sono centraliste, autoritarie e finalizzate a privatizzare il sistema pubblico.

Noi rivendichiamo un grande progetto di edilizia e di messa in sicurezza delle scuole investendo risorse pubbliche e rispettando le competenze delle Regioni e degli Enti Locali.