FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3905431
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Contratti pubblici: Pantaleo, la libertà di insegnamento non è contrattabile

Contratti pubblici: Pantaleo, la libertà di insegnamento non è contrattabile

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

24/09/2013
Decrease text size Increase  text size

Se il Governo pensa di non rinnovare i contratti dei settori pubblici, nella parte economica e normativa, e allo stesso tempo intervenire unilateralmente sui docenti della scuola con modalità di sviluppo delle carriere collegate alla valutazione individuale, sappia che siamo pronti alla mobilitazione. Il Def prevede esattamente questo, chiarendo che non ci saranno né scatti di anzianità e né aumenti salariali ma invece si interverrà sulle articolazioni delle carriere docenti con valutazione della prestazione professionale.

Il confronto sulla valorizzazione professionale si deve fare nell’ambito dei rinnovi contrattuali con risorse aggiuntive rispetto agli aumenti salariali. La priorità è rispondere in tutti i settori pubblici all’impoverimento delle retribuzioni ferme dal 2009. Non accetteremo, come abbiamo già ribadito unitariamente, di aprire una discussione solo sulle normative contrattuali e rivendichiamo il pagamento degli scatti di anzianità.

Siamo pronti a raccogliere la sfida del miglioramento della qualità formativa ma senza mettere in discussione continuamente la libertà d’insegnamento come si evince nello stesso Def a proposito della trasformazione del ruolo docente.