FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3828049
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Azzerare serve per riprendere il confronto, poi si apra la consultazione in tutte le scuole

Azzerare serve per riprendere il confronto, poi si apra la consultazione in tutte le scuole

Comunicato stampa di Enrico Panini

11/02/2000
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

Azzerare e rivedere radicalmente le norme attuative del contratto sono obiettivi che avevamo posto.

La decisione del Ministro offre finalmente lo spazio per accogliere le critiche arrivate dalle scuole e quelle presentate da noi.

Ora il Ministro ha l’obbligo e il dovere di presentare rapidamente una proposta.

Concluso il confronto con i sindacati, chiediamo che si apra una consultazione straordinaria nelle scuole perché la condivisione degli insegnanti sugli strumenti individuati per valorizzare il loro lavoro è indispensabile.

Dal canto nostro, le proposte che abbiamo già avanzato al Ministro riguardano, fra l’altro, la modifica delle commissioni, la revisione di tutte le prove affinché esse valorizzino l’insegnamento concreto prestato ininterrottamente, la possibilità per tutti di avere un portfolio di competenze e crediti professionali, la garanzia di ricadute concrete delle nuove procedure sull’attività delle singole scuole.

Roma, 11 febbraio 2000