FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3828595
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Alla scuola italiana servono tremila presidi: per il ministro ne basta la meta’

Alla scuola italiana servono tremila presidi: per il ministro ne basta la meta’

Comunicato stampa di E. Panini

24/05/2002
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di E. Panini

Il Ministro dell’Istruzione e il Ministro dell’Economia cambiano le regole dello stato di diritto nella scuola: mancano oltre 3000 presidi nelle scuole italiane e il concorso viene bandito solo per coprirne la metà.

Noi avevamo chiesto di bandire subito il concorso per coprire tutti i posti di preside vacanti perché in Italia tutte le scuole hanno gli stessi diritti, fra questi quello di avere un preside di ruolo in grado di garantire continuità.

Spiace, per usare un eufemismo, dover constatare che dei diritti nel nostro sistema di istruzione, ai Ministri non interessa occuparsene.

Roma, 24 maggio 2002