FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3761965
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » 80.000 volte sì

80.000 volte sì

Lavoratori ATA transitati dagli Enti Locali: la Corte di Cassazione respinge i ricorsi del Ministero

25/02/2005
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini
Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza Cgil

La Corte di Cassazione ha respinto i ricorsi del Ministero con i quali si appellavano tutte le sentenze favorevoli all’integrale riconoscimento in busta paga dell’anzianità dei lavoratori ata, transitati dagli Enti Locali, maturata nell’Ente di provenienza.

Nei prossimi giorni pubblicheremo la Sentenza ricordando che la FLC Cgil ha presentato migliaia di ricorsi per sostenere il giusto diritto dei lavoratori e che ha sostenuto con il proprio ufficio legale le ragioni di questi lavoratori in Cassazione.

Insomma, la Corte ha detto sì ai circa 80.000 lavoratori transitati e ha bocciato 80.000 volte le pretese del Ministero.

Siamo felici.

Roma, 25 febbraio 2005