FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3885756
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » 7 ottobre studenti in piazza, la FLC CGIL sostiene la mobilitazione

7 ottobre studenti in piazza, la FLC CGIL sostiene la mobilitazione

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

06/10/2011
Decrease text size Increase  text size

La FLC CGIL ribadisce il pieno sostegno alla mobilitazione degli studenti del 7 ottobre per ricostruire il sistema dell'istruzione pubblica devastato dalle scelte del Governo Berlusconi. Solo attraverso una forte mobilitazione dal basso, dell'insieme delle forze sociali e dei movimenti, sarà possibile ridare senso e prospettiva alla scuola e all'università pubblica. Bisogna fare della conoscenza il volano per affermare un nuovo modello di sviluppo più giusto e con più ampi spazi di democrazia.

Diritto allo studio e al lavoro, lotta alla precarietà e Welfare sono gli obiettivi prioritari per ricongiungere nuove generazioni e futuro. Per queste ragioni occorre respingere con decisione le manovre finanziarie del Governo che rispondono alle ricette liberiste della Bce, dell'Ue e del Fmi.

La manifestazione dell'8 ottobre, promossa dalla FLC CGIL, FP CGIL e CGIL, con la parola d'ordine "Pubblico è futuro" intende sostenere l'idea che più intervento pubblico, difesa dei beni comuni, riconquista della dignità e del valore del lavoro pubblico sono alcune delle condizioni per uscire in maniera diversa dalla crisi.