FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3879909
Home » Attualità » Stati Generali della Conoscenza, si allarga il fronte dei promotori

Stati Generali della Conoscenza, si allarga il fronte dei promotori

Nuove adesioni all'appuntamento del 17 e 18 maggio 2011.

04/03/2011
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Dopo la pubblicazione del documento di base (in allegato) con l'elenco dei primi promotori, in queste ore si sono aggiunte altre associazioni, che vanno ad arricchire il fronte dei soggetti che, nella diversità dei propri percorsi ed identità, condividono i contenuti di quel documento e si impegnano a partecipare al percorso avviato.

È un segnale importante, che conferma la rilevanza di un appuntamento che si va costruendo con il contributo di soggetti fra loro molto diversi ma uniti dalla consapevolezza che occorre segnare una svolta nelle scelte politiche a favore della conoscenza, elemento di progresso per le persone e per il Paese.

Riportiamo di seguito l'elenco aggiornato dei promotori con evidenziate le nuove adesioni.

ADI (Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani), AIMC (Associazione Italiana Maestri Cattolici), ARCI, ARCI RAGAZZI, AUSER, CGD (Coordinamento Genitori Democratici), CGIL, CIDI (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti), Conpass (Coordinamento nazionale dei professori associati), CIP (Comitato Insegnanti Precari), EDAFORUM (Forum permanente per l'educazione degli adulti), FLC CGIL, FNISM (Federazione nazionale degli Insegnanti), LEGAMBIENTE, LEGAMBIENTE Scuola e Formazione, LIBERA, LINK Coordinamento Universitario, MCE (Movimento di Cooperazione Educativa), MIEAC (Movimento di impegno educativo di azione cattolica), MSAC (Movimento Studenti di Azione Cattolica), PROTEO Fare Sapere, RETE DEGLI STUDENTI, RETE DELLA CONOSCENZA,RETE 29 APRILE, TAVOLA DELLA PACE, UNIONE DEGLI STUDENTI, UDU (Unione Degli Universitari).