FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3810559
Home » Attualità » Solidarietà » Cose dall'altro mondo ... dal mondo dei Guaranì

Cose dall'altro mondo ... dal mondo dei Guaranì

L’altro mondo è quello del Sud . In questo caso parliamo della Bolivia e delle comunità Guaranì che vivono nel sud del Paese ma anche nel nord dell’Argentina e nel Paraguay.

19/06/2003
Decrease text size Increase  text size

L’altro mondo è quello del Sud . In questo caso parliamo della Bolivia e delle comunità Guaranì che vivono nel sud del Paese ma anche nel nord dell’Argentina e nel Paraguay. In questa area poverissimasi sta sviluppando un progetto che punta a ridare dignità a un popolo disperso ed emarginato. Da alcuni anni lavorano lìalcuni nostri amici. Appena 25 anni fa esisteva un solo ospedaletto, in una zona molto vasta, oggi funziona una rete di “poste sanitarie” e di ospedali che pur tra mille difficoltà garantisce un servizio fondamentale. Tutto il lavoro è coordinato dall’Assemblea del Popolo Guaranì (A.P.G.) e nella scuola di salute “Tekove Katu” di Gutierrez si forma il personale valorizzando le risorse umane. Parallelamente vengono portati avanti interventi nel campo dell’istruzione (educazione degli adulti, insegnamento bilingue- spagnolo e guaranì- produzione testi,…).

Di tutto questo si è parlato, sabato 21 giugno 2003,in un incontro che si tenuto nel convento di Monte alle Croci (Piazzale Michelangelo) di Firenze.

Alla riunione erano presenti, tra gli altri,P.Tarcisio, P.Angelo, il consigliere dell’Ambasciata di Bolivia, il Prof. Paradisi,Direttore della clinica di malattie infettive dell’Università di Firenze e Jorge Changaray, responsabile di salute dell’A.P.G., che ha ringraziato tutti per il sostegno e gli aiuti al suopopolo. Era presente anche la Cgil Scuolache ha contribuito adalcuni progetti, in particolare quello per la realizzazione di un’aula multimediale nel villaggio di Palmarito.

Roma, 23 giugno 2003