FLC CGIL
Come presentare domanda graduatorie terza fascia ATA 2021

http://www.flcgil.it/@3859681
Home » Attualità » Sindacato » Sciopero 18 marzo: l'adesione della Fgci

Sciopero 18 marzo: l'adesione della Fgci

L'organizzazione giovanile del Pdci aderisce e sostiene lo sciopero che abbiamo proclamato in tutti i settori della conoscenza.

10/03/2009
Decrease text size Increase  text size

>> Non lasciare che anche i tuoi diritti vadano in crisi <<

Comunicato stampa
Fgci su sciopero scuola: aderiamo e sosteniamo lo sciopero del 18 marzo
della CGIL per un'idea diversa di scuola

"Il 18 marzo saremo nelle Piazze per partecipare allo sciopero dell'FLC CGIL per un'idea diversa di scuola".

Lo afferma la Fgci in una nota, l'organizzazione giovanile del Pdci, che prosegue "E' necessaria la massima mobilitazione di tutto il mondo della scuola e dell'Università contro i tagli alla scuola pubblica della Gelmini, contro il DDL Aprea che riduce le nostre scuole pubbliche in fondazioni private ad uso e consumo delle aziende. L'attacco alla scuola pubblica di questo Governo risponde ad un preciso disegno di società, in cui l'istruzione è riservata a pochi privilegiati. Noi difendiamo l'idea opposta, quella per cui il diritto all'istruzione deve essere garantito a tutti." La Fgci conclude "E' inoltre fondamentale sostenere le battaglie della CGIL, ultimo argine democratico contro Berlusconi, a difesa del Contratto Collettivo nazionale e del diritto di sciopero che questo Governo servo dei padroni attacca ogni giorno. Il 18 marzo sarà anche una data importante verso lo sciopero generale del 4 aprile".

9 marzo 2009

Altre notizie da: