FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3839049
Home » Attualità » Sindacato » Ripartizione del “Tesoretto”: pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge di conversione del Decreto Legge 81/2007 collegato al DPEF

Ripartizione del “Tesoretto”: pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge di conversione del Decreto Legge 81/2007 collegato al DPEF

Confermati gli interventi a favore di scuola, università, ricerca e Afam. 180 milioni di euro in più alle scuole per pagare i supplenti. Aumento delle pensioni basse e incentivi per il riscatto degli anni di laurea

28/08/2007
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il 3 agosto scorso è stato convertito con il voto di fiducia del Senato il Decreto Legge 81/2007 che ripartisce in via definitiva la dote del cosiddetto “Tesoretto”.

Confermato l'incremento di 180 milioni di euro del cosiddetto “capitolone” per pagare gli stipendi al personale supplente temporaneo assunto dai dirigenti. Si tratta di un risultato positivo che va nella direzione a lungo auspicata dalla FLC. Tuttavia, l'incremento di 180 milioni di euro resta insufficiente per far uscire le scuole dall'emergenza finanziamenti. A questo proposito, come FLC riteniamo che si debba procedere, quanto prima, ad approvare un decreto legge per spostare a carico del Tesoro il pagamento delle supplenze lunghe e delle indennità di maternità, attualmente pagate dalle scuole.

L’unica modifica apportata per i settori della conoscenza riguarda il riferimento alle norme sul reclutamento dei docenti universitari laddove si parla di razionalizzazione della spesa. Nella prima versione, infatti, si faceva riferimento anche alle norme introdotte dal Ministro Moratti nell’aprile del 2006 che invece non sono state più richiamate in sede di conversione.

Positive le novità sul fronte della previdenza: per le pensioni basse e per i giovani. Segnaliamo ad esempio l’aumento delle pensioni per chi ha almeno 64 anni con un reddito annuo inferiore a 8.504 euro e la possibilità di totalizzare i contributi sparsi tra più gestioni senza il precedente limite che prevedeva la durata quinquennale del periodo da cumulare.

Il testo della legge è stato pubblicato nella G.U. n. 190 del 17 Agosto 2007.

Roma, 28 agosto 2007