FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3817871
Home » Attualità » Sindacato » Proclamazione scioperi Università, Ricerca e AFAM

Proclamazione scioperi Università, Ricerca e AFAM

Gli scioperi proclamati per il 29 e 30 novembre e per il 1° dicembre per Università, Ricerca e AFAM confluiscono tutti nello sciopero generale proclamato dalle Confederazioni CGIL - CISL e UIL per il 30 novembre 2004.

25/10/2004
Decrease text size Increase  text size

Gli scioperi proclamati per il 29 e 30 novembre e per il 1° dicembre per Università, Ricerca e AFAM confluiscono tutti nello sciopero generale proclamato dalle Confederazioni CGIL - CISL e UIL per il 30 novembre 2004.

Pertanto tutto il personale delle Università, degli Enti di Ricerca, dell'ENEA e dell'AFAM sciopera il 30 novembre per l'intera giornata.

A breve con CISL e UIL dei nostri comparti stabiliremo le ulteriori iniziative di lotta

Roma, 17 novembre 2004
______________________________

Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dip. Funzione Pubblica

Alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

Al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Dott.ssa Letizia Moratti

Al Presidente del Comitato di Settore
Prof. Marco Pacetti

Ai Magnifici Rettori delle Università italiane

LL.SS.

Al CINECA

Al Presidente ARAN

Avv. Guido Fantoni

Prot. n. 196

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, anche in relazione al punto b) della delibera della Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali del 11 novembre 2004, ricollocano al 30 novembre 2004 lo sciopero precedentemente proclamato per il giorno 29 novembre, aderendo allo sciopero generale proclamato per quel giorno dalle Confederazioni CGIL - CISL e UIL.

Lo sciopero di tutto il personale delle Università del 30 novembre avrà le stesse modalità (intera giornata) dello sciopero testè ricollocato.

Durante lo sciopero sarà garantito il rispetto delle prestazioni indispensabili.

FLC CGIL CISL UNIVERSITA’ UIL PA-UR

__________________________________

Roma, 17/11/2004

Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dip. Funzione Pubblica

Alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

Al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Dott.ssa Letizia Moratti

Al Presidente ARAN

Avv. Guido Fantoni

Ai Direttori delle Istituzioni dell’Alta Formazione Artistica e Musicale

LL.SS.

Prot. n. 197

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, anche in relazione al punto b) della delibera della Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali del 11 novembre 2004, ricollocano al 30 novembre 2004 lo sciopero precedentemente proclamato per il giorno1° dicembre, aderendo allo sciopero generale proclamato per quel giorno dalle Confederazioni CGIL - CISL e UIL.

Lo sciopero di tutto il personale dell’Alta Formazione Artistica e Musicale del 30 novembre avrà le stesse modalità (intera giornata) dello sciopero testè ricollocato.

Durante lo sciopero sarà garantito il rispetto delle prestazioni indispensabili.

FLC CGIL CISL UNIVERSITA’ UIL AFAM

Lettere di proclamazione scioperi

Università 29 novembre 2004

Enti pubblici di ricerca 30 novembre 2004

AFAM 1 dicembre 2004
_________________________________________

UNIVERSITA'

CISL Università - FLC CGIL - UIL PA UR

Roma, 25 Ottobre 2004

Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dip. Funzione Pubblica

Alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

Al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Dott.ssa Letizia Moratti

Al Presidente del Comitato di Settore
Prof. Marco Pacetti
Università di Ancona,

Ai Magnifici Rettori delle Università italiane

LL.SS.

Al CINECA

Al Presidente ARAN

Avv. Guido Fantoni

Prot. n. p160

Le scriventi Organizzazioni Sindacali proclamano lo sciopero di tutto il personale delle Università per l’intero giorno del 29 novembre 2004:

per sostenere il rinnovo del CCNL 2004 – 2005;

per la definitiva sottoscrizione del 1° biennio economico e della parte normativa del CCNL siglato a luglio 2004;

per protestare contro le insufficienti risorse stanziate dalla Finanziaria;

contro le riforme del sistema universitario avanzate dal Governo.

Durante lo sciopero sarà garantito il rispetto delle prestazioni indispensabili.

EPR-ASI-ENEA-INAF

CISL FIR - FLC CGIL - UIL PA UR

Roma, 25 Ottobre 2004

Prot. n. p161

Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dip. Funzione Pubblica

Alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

Al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Dott.ssa Letizia Moratti

Ai Presidenti degli Enti di Ricerca

LL.SS.

Al Presidente ISS
Comitato di settore
Prof. Enzo Garaci

Al Presidente ENEA
Prof. Carlo Rubbia

Al Commissario Straordinario INAF
Prof. Piero Benvenuti

Al Presidente ASI
Prof. Sergio Vetrella

Al Presidente ARAN
Avv. Guido Fantoni

Le scriventi Organizzazioni Sindacali proclamano lo sciopero di tutto il personale del Comparto Ricerca, dell’ENEA, dell’INAF e dell’ASI, per l’intero giorno del 30 novembre 2004:

per sostenere il rinnovo del CCNL 2002 – 2005;

per protestare contro le insufficienti risorse stanziate della Finanziaria.

Durante lo sciopero sarà garantito il rispetto delle prestazioni indispensabili.

FLC CGIL CISL FIR UIL PA-UR

AFAM

CISL - FLC CGIL - UIL AFAM

Roma, 25 Ottobre 2004

Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dip. Funzione Pubblica

Alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

Al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Dott.ssa Letizia Moratti

Al Presidente ARAN

Avv. Guido Fantoni

Ai Direttori delle Istituzioni dell’Alta Formazione Artistica e Musicale

LL.SS.

Prot. n. p162

Le scriventi Organizzazioni Sindacali proclamano lo sciopero di tutto il personale del Comparto Alta Formazione Artistica e Musicale per l’intero giorno del 1° dicembre 2004:

  • per sostenere il rinnovo del CCNL 2004 – 2005;

  • per la definitiva sottoscrizione del 1° biennio economico e della parte normativa del CCNL siglato il 24 luglio 2004;

  • per protestare contro le insufficienti risorse stanziate dalla Finanziaria.

Durante lo sciopero sarà garantito il rispetto delle prestazioni indispensabili.

FLC CGIL CISL UNIVERSITA’ UIL AFAM

Altre notizie da: