FLC CGIL
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta

http://www.flcgil.it/@3834471
Home » Attualità » Sindacato » Primo Maggio 2007: “l’Italia riparte dal lavoro”

Primo Maggio 2007: “l’Italia riparte dal lavoro”

CGIL CISL UIL dedicano la giornata del 1° Maggio ai temi degli infortuni e delle morti sul lavoro

30/04/2007
Decrease text size Increase  text size

Quest’anno, dopo tredici anni, la manifestazione nazionale per il 1° Maggio tornerà a svolgersi a Torino città simbolo del lavoro. CGIL, CISL, UIL hanno infatti deciso di dedicare questa giornata ai temi degli infortuni sul lavoro che ogni anno in Italia causano migliaia di morti e di invalidi. Per ricordare le vittime di tante sciagure sarà osservato un minuto di silenzio in tutte le piazze d’Italia dove si terranno le manifestazioni per la giornata del lavoro.

Le misure di sicurezza, che pure la legge obbliga a rispettare, sono sempre più disattese ed i controlli degli ispettori del lavoro non sono, come dovrebbero, un impegno quotidiano ma si intensificano solo quando le cronache informano dell’ennesimo morto. Le ragioni, anche in questo contesto di lavoro, sono le stesse di tutto il mondo del lavoro oggi: la precarietà di risorse umane e finanziarie, la mancanza di una seria programmazione degli interventi e le tante distorsioni generate da un’assurda burocrazia, che favorisce ritardi e scappatoie nell’applicazione delle sanzioni verso i responsabili di così tanti lutti.

Morire di lavoro, un lavoro sempre più precario, non protetto e sottopagato, è ormai una realtà di tutti i giorni che rischia di ridursi a poche righe lette in un telegiornale; poi cala il silenzio e alle famiglie che restano sole non resta che il dolore, la rabbia e l’incertezza sul proprio futuro letto negli occhi di chi stringe le loro mani in rituali gesti di solidarietà.

La FLC Cgil, che con il proprio Congresso ha posto al centro delle sue iniziative la lotta al lavoro precario , sarà presente con folte delegazioni in tutte le manifestazione per il 1° Maggio per ribadire il proprio impegno a tutela del diritto dei lavoratori della conoscenza alla piena occupazione e alla sicurezza nei luoghi di lavoro.

LE INIZIATIVE PER IL PRIMO MAGGIO 2007
(programmi ed informazioni logistiche)

PRIMO MAGGIO 2007: IL RI(S)CATTO DEL LAVORO
(da VS la Rivista maggio 2007)

Roma, 30 aprile 2007