FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3848369
Home » Attualità » Sindacato » Politiche europee: "L'Identità europea: Una sfida da promuovere - Una disciplina da apprendere"

Politiche europee: "L'Identità europea: Una sfida da promuovere - Una disciplina da apprendere"

La FLC Cgil parte attiva nella costruzione dell'Europa. Torino, Salone d'Onore del Castello del Valentino 11 e 12 giugno 2008.

09/06/2008
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Vai alla web cronaca

I giorni mercoledì 11 giugno e giovedì 12 giugno nel salone d'onore del Castello Del Valentino, Viale Mattioli, 39 a Torino parleremo di Europa e di FLC Cgil, in un incontro sul tema: " L'Identità europea: Una sfida da promuovere - Una disciplina da apprendere ".

Noi siamo il sindacato della Conoscenza in Italia e se vogliamo essere parte attiva nella costruzione dell'Europa come comunità di saperi, se vogliamo lavorare per l'evoluzione delle idee e della creazione artistica e superare la concezione della storia intesa come successione di eventi che spesso ci dividono, il nostro compito diventa arduo ma non rinviabile.

Cittadini d'Europa non si nasce ma si diventa attraverso molte forme di apprendimento. Anche le discipline musicali, intese come educazione all’ascolto, fanno parte di questo processo e hanno il potere di formare esseri umani più adatti ad ascoltare e comprendere punti di vista diversi, più capaci di valutare il proprio posto nella società e nella storia, esseri umani più abili a cogliere le somiglianze fra tutti invece delle differenze fra popoli.

Inoltre, l'identità europea va intesa come una costruzione ed un principio di mutamento costante e diventa quindi per i nostri giovani una disciplina da apprendere e per noi, sindacato, una sfida da promuovere.

Come sindacato della Conoscenza vogliamo lanciare a Torino questo messaggio e far sì che il mondo della Conoscenza, a tutti livelli di istruzione, si faccia carico di questo compito, vitale per il futuro dell'Europa.

Troverete notizia del convegno anche sui siti della Commissione Europea e di Europe Direct Marche .

Vi aspettiamo.

Buona Europa a tutti.

Roma, 9 giugno 2008