FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3840521
Home » Attualità » Sindacato » Perché noi NO? Vogliamo una norma in finanziaria per l’allargamento delle stabilizzazioni.

Perché noi NO? Vogliamo una norma in finanziaria per l’allargamento delle stabilizzazioni.

Il disegno di legge finanziaria sembra non contenere alcuna norma per l’allargamento delle stabilizzazioni. Indispensabile la campagna a sostegno dei necessari emendamenti.

02/10/2007
Decrease text size Increase  text size

Dalle voci insistenti e dalle prime incomplete bozze il disegno di legge finanziaria non conterrebbe alcuna norma a favore dell’allargamento delle stabilizzazioni già previste. Anzi per i settori della conoscenza si configurerebbero nuovi tagli. Ricordiamo che le procedure di stabilizzazione della precedente finanziaria si rivolgono, negli enti di ricerca solo a coloro che hanno il contratto a termine e non riguardano le migliaia di assegnisti e collaboratori, mentre nelle università sono esclusi tutti i ricercatori precari.

Diventa ancora più urgente raccogliere il maggior numero di adesioni alla campagna lanciata da FLC Cgil unitamente a CISL e UIL con i due appelli per gli enti di ricerca per le università a sostegno dei necessari emendamenti al testo del disegno di legge. Le adesioni potranno essere comunicate anche all’indirizzo perchenoino@flcgil.it.

Roma, 1 ottobre 2007