FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3840073
Home » Attualità » Sindacato » Il Comitato Direttivo Nazionale della FLC Cgil sulla Marcia Perugia-Assisi

Il Comitato Direttivo Nazionale della FLC Cgil sulla Marcia Perugia-Assisi

Ordine del giorno approvato il 18 settembre 2007

19/09/2007
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo di seguito l’ordine del giorno approvato all’unanimità dal Comitato Direttivo Nazionale della FLC Cgil riunitosi a Roma il 18 settembre 2007.

Roma, 19 settembre 2007

O.d.g. sulla Marcia Perugia-Assisi

“Un altro mondo è possibile se promuoviamo tutti i diritti umani per tutti”: è il messaggio della manifestazione per la pace Perugia Assisi, promossa dalla tavola della Pace per il prossimo 7 ottobre.

L’affermazione e la tutela dei diritti per tutti è il riferimento ed il valore fondante del nostro sindacato: i luoghi dove si impara e si ricerca sono quelli deputati a far crescere e sedimentare la cultura dei diritti delle persone, in particolare dei più deboli.

Viviamo una fase nella quale anche nel nostro paese spirano preoccupanti venti di intolleranza e di negazione dei diritti delle persone più deboli, del diverso per cultura, religione ed etnia.

Il Direttivo Nazionale della FLC Cgil, del 18 settembre, nel condividere le ragioni della manifestazione,

impegna

le proprie strutture ad organizzare una partecipazione significativa delle lavoratrici e dei lavoratori della conoscenza alla marcia, affinché, a partire dal contesto nazionale e da scelte anche di politica economica a favore dei paesi più poveri, quel messaggio si trasformi in un impegno quotidiano delle istituzioni, delle forze sociali e delle persone.

Approvato all’unanimità