FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3872207
Home » Attualità » Sindacato » I diritti e le tutele, i nostri Vademecum

I diritti e le tutele, i nostri Vademecum

Moduli e informazioni utili per esercitare un diritto o formulare una richiesta.

01/07/2010
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Le leggi e i contratti collettivi hanno sancito per i lavoratori dipendenti una serie di diritti e di tutele per i tanti casi della vita in cui altre esigenze e circostanze prevalgano sui doveri lavorativi. È il caso della malattia, ma anche dello studio e dell'aggiornamento; è il caso di esigenze di famiglia, gioiose come la nascita di un figlio o un matrimonio, oppure tristi come un lutto o la malattia di un congiunto; è il caso delle ferie, quindi del meritato riposo, oppure di obblighi civili come un mandato amministrativo, oppure ancora di azioni di solidarietà e volontariato.

Tutti questi diritti non cadono dal cielo. Ognuno di essi è frutto di lotta, impegno e tenacia. Sono un fatto di civiltà, sono frutto delle lotte dei lavoratori, sono state e sono tra i fondamenti del movimento sindacale: c'è un pezzo di storia del sindacato confederale e anche un po' d'orgoglio per i risultati ottenuti. Questi stessi diritti vengono oggi considerati dei "vantaggi" e la loro riduzione una soluzione per uscire dalla crisi.

Su richiesta di alcuni assidui e attenti lettori, mettiamo a disposizione sul nostro sito alcuni Vademecum, distinti a seconda dei settori lavorativi, che possano aiutare nella compilazione di un modulo o nel formulare una richiesta.

Scuola

Compilare un modulo per esercitare un diritto, oggi, è un atto normale. Nel Vademecum forniamo un ampio repertorio di modulistica da usare all'occorrenza.

Scarica il Vademecum in formato .pdf

Università (ma anche ricerca e Alta formazione)

Chi fosse interessato a ricorrere ai permessi citati nelle pagine del Vademecum, deve sapere in virtù di quale norma può farne richiesta al proprio ateneo, che indicherà la procedura da seguire. I contratti di riferimento sono quelli del comparto università.

Le leggi citate, tuttavia, valgono per tutti i lavoratori, quindi anche per chi lavora nella ricerca e nell’alta formazione artistica e musicale. In questi due ultimi comparti va fatto riferimento, ovviamente, anche ai contratti collettivi di settore.

Scarica il Vademecum in formato .pdf

Formazione professionale

La modulistica riportata nel Vademecum suggerisce la normativa a cui richiamarsi e la formula da usare nel caso ci fosse bisogno di esercitare alcuni diritti.

Scarica il Vademecum in formato .pdf

Luglio 2010

Allegati