FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3843511
Home » Attualità » Sindacato » Firma anche tu per la pace. Petizione popolare NO DAL MOLIN

Firma anche tu per la pace. Petizione popolare NO DAL MOLIN

Contro le guerre, le devastazioni ambientali ed il crescente aumento delle spese militari è ora di dire BASTA!

18/12/2007
Decrease text size Increase  text size

La petizione, promossa dalla CGIL di Vicenza, Arci, Coordinamento dei comitati cittadini, Rete Lilliput, Beati Costruttori di Pace, Comitato più Democrazia e Partecipazione, NO DAL MOLIN, sottolinea come di fronte al dilagare di guerre e devastazioni ambientali continuino a crescere enormemente le spese militari in una spirale pericolosa che rischia di cancellare i valori che sono alla base di una convivenza civile e che la nostra Costituzione ha posto a garanzia della nostra democrazia.

Diritti, libertà, uguaglianza, non violenza e PACE sono parole che perdono sempre più terreno nello scenario politico, mentre cresce tra i cittadini e nel mondo l’insicurezza, la paura, la povertà.

I firmatari chiedono al Governo una Conferenza nazionale sulle servitù militari ed un rifiuto netto rispetto alla costruzione di nuove basi militari nel nostro paese, a partire da quella americana di Vicenza.

La Segreteria della FLC Cgil aderisce alla petizione ed invita tutte le lavoratrici ed i lavoratori della Conoscenza ad aderire all’iniziativa.

Scarica il testo della petizione

Scarica il modulo per la raccolte delle firme

Invia la tua adesione a: segreteria@cgilvicenza.it .

Roma, 14 dicembre 2007