FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3804935
Home » Attualità » Sindacato » Fenomeno precariato nei settori Scuola, Università e Ricerca

Fenomeno precariato nei settori Scuola, Università e Ricerca

Pubblichiamo la richiesta di incontro al Ministro Baccini sul fenomeno del precariato

27/01/2005
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo la richiesta di incontro al Ministro del Dipartimento della Funzione Pubblica sul fenomeno del precariato.

Roma, 27 gennaio 2005

________________________________________

On. Mario Baccini
Ministro del Dipartimento Funzione Pubblica
Dipartimento Funzione Pubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri

Corso Vittorio Emanuele II, 116
00186 Roma

Prot. n. 033 Roma, 24 gennaio 2005

Signor Ministro,

abbiamo letto con estremo interesse le Sue dichiarazioni al quotidiano “Il Tempo” del 10 gennaio 2005, in materia di valorizzazione del lavoro pubblico, da considerarsi risorsa e non puro costo, e soprattutto in materia di precariato, laddove Lei dichiara l’intenzione di porre mano ad un fenomeno ormai esteso e, a nostro avviso, più dannoso che benefico per il sistema pubblico. Si tratta di dichiarazioni del tutto condivisibili e che sottoscriviamo per intero.

Come Lei certamente saprà, i settori da noi rappresentati, Scuola, Università, Ricerca, e settori affini, sono probabilmente le aree del lavoro pubblico più violentemente investite dal processo di precarizzazione, che sta producendo guasti agli assetti istituzionali e alla stessa missione delle Amministrazioni.

Per questa ragione, desideriamo chiederLe un incontro per esporLe il nostro punto di vista e, se Lei lo riterrà opportuno, aprire una verifica congiunta che ci consenta di delineare le dimensioni del problema e le soluzioni che si rendono praticabili.

La prego di gradire i migliori saluti ed auguri di buon lavoro.

Enrico Panini