FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3858199
Home » Attualità » Sindacato » Accordo separato sul modello contrattuale: le ragioni del NO della CGIL

Accordo separato sul modello contrattuale: le ragioni del NO della CGIL

In un volantino le ragioni per le quali non abbiamo sottoscritto l'Accordo Quadro di riforma degli assetti contrattuali del 22 gennaio 2009.

30/01/2009
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

In allegato un volantino rivolto ai lavoratori della conoscenza, nel quale vengono sintetizzate le ragioni per la quali la CGIL non ha sottoscritto l'accordo separato sul nuovo modello contrattuale.

In particolare per quanto riguarda i lavoratori pubblici, l'accordo rappresenta un grave peggioramento delle condizioni salariali e contrattuali in coerenza con il disegno di legge delega di Brunetta, attualmente in discussione alla Camera dei Deputati.

L'accordo sul nuovo modello contrattuale infatti si intreccia con l'iniziativa legislativa del Governo di modifica del DL 165/2001, che contiene le norme in materia di contrattazione collettiva e su cui abbiamo già espresso come FLC Cgil un giudizio negativo.

Roma, 29 gennaio 2009

Allegati