FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3762269

1° Congresso FLC Cgil: da Trieste a Portorose per un Congresso davvero europeo

Tante le delegazioni di sindacati europei presenti ai lavori

  • Periodo: dal al

Il 1° Congresso della FLC Cgil si aprirà il 15 febbraio a Trieste, città mitteleuropea e incrocio di culture, nello splendido Teatro Verdi.

I lavori proseguiranno, poi, a Portorose, in Slovenia. Si tratta del primo Congresso europeo nel primo secolo di vita della CGIL.

L’idea di svolgere il Congresso della FLC in Slovenia sta a significare, anche sul piano simbolico, la nostra appartenenza alla dimensione europea, con una particolare attenzione ai Paesi a noi vicini dove, tra l’altro, si assiste a fenomeni di privatizzazione preoccupanti e al peggioramento delle condizioni di vita dei lavoratori e delle lavoratrici.

Anche la Federazione dei Sindacati della scuola e dell’istruzione superiore dei Paesi membri dell’Unione Europea (ETUCE) e l’Internazionale dell’Educazione hanno intrapreso una serie di attività per costruire o rafforzare i rapporti con i sindacati dei Paesi dell’Est.

Durante la prima giornata del Congresso interverrà, in rappresentanza dell’ETUCE, Odile Cordelier.

La FLC ha, da tempo, potenziato il proprio lavoro a livello europeo, nella consapevolezza che i diversi processi che stanno interessando l’istruzione e la formazione richiedano una maggiore collaborazione tra le organizzazioni sindacali.

Al nostro 1° Congresso parteciperanno Sindacati di diversi Paesi con alcuni dei quali i rapporti sono già consolidati ed altri con i quali intendiamo costruire un percorso di lavoro comune: Brasile, Francia, Spagna, Portogallo, Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia-Montenegro, Kossovo, Albania, Turchia, Romania, Bulgaria.

Roma, 7 febbraio 2006