FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3903073
Home » Attualità » Previdenza » Cessazione dal servizio e assegno pensionistico per il personale della scuola, le informazioni utili

Cessazione dal servizio e assegno pensionistico per il personale della scuola, le informazioni utili

La domanda di accesso all’assegno pensionistico va inoltrata entro il 30 giugno 2013.

07/06/2013
Decrease text size Increase  text size

Dopo aver prodotto domanda di cessazione dal servizio dal 1 settembre 2013, il personale della scuola interessato per poter accedere all’assegno pensionistico deve inoltrare domanda di pensionamento all’ente previdenziale INPS ex Inpdap entro il 30 giugno 2013.

Si ricorda che nel caso in cui il lavoratore non presenti entro il 30 giugno la domanda di pensionamento all’ente di previdenza si potrebbero verificare 2 possibilità:

  1. il lavoratore che risulta all’Ente previdenziale essere in possesso dei requisiti pensionistici sulla base della documentazione richiesta alla scuola, non perderà il diritto acquisito e riceverà l’assegno pensionistico dopo aver prodotto domanda e dopo i normali  tempi tecnici di lavorazione della pratica
  2. il lavoratore che alla verifica non possiede i requisiti necessari al pensionamento, si troverà dal 1 settembre senza stipendio e senza pensione, in quanto risulterà agli atti soltanto la sua domanda di cessazione dal servizio.

 I lavoratori interessati possono rivolgersi alle sedi FLC CGIL e al patronato INCA CGIL per completare la pratica di pensionamento.

Tag: inps, pensioni