FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3854361
Home » Attualità » Politica e società » Scuola: funzionari polizia, tutelare libertà di tutti

Scuola: funzionari polizia, tutelare libertà di tutti

Netta presa di posizione dell'associazione Funzionari di polizia sulle parole del presidente Berlusconi che ha annunciato indicazioni a Maroni per come far intervenire le forze dell'ordine contro le occupazioni nelle scuole e nelle università.

22/10/2008
Decrease text size Increase  text size

( Fonte ANSA)

"L'azione delle forze dell'ordine dovrà essere equilibrata, imparziale e rispettosa delle leggi per salvaguardare tutte le libertà delle parti in gioco".

Così l'associazione Funzionari di polizia interviene dopo le parole del presidente Berlusconi che ha annunciato indicazioni a Maroni per come far intervenire le forze dell'ordine contro le occupazioni nelle scuole e nelle università.

"La polizia - aggiunge Letizia - è chiamata a tutelare l'ordine e la sicurezza pubblica garantendo a chi manifesta la libertà di riunirsi per esprimere pacificamente il proprio dissenso ed agli altri cittadini l'esercizio dei propri diritti e la fruizione dei servizi che lo Stato mette loro a disposizione". E "per meglio esplicare questa delicatissima funzione, la polizia di stato sta istituendo una specifica scuola per l'ordine pubblico".

Alle manifestazioni di questi giorni, conclude Enzo Maria Letizia "la polizia era preparata perché sempre, in periodi di crisi economica si evidenziano contestazioni sociali attraverso manifestazioni di piazza, come quelle che in questi giorni riguardano la scuola".

Roma, 22 ottobre 2008