FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3761907
Home » Attualità » Politica e società » Referendum popolare sulla Riforma costituzionale

Referendum popolare sulla Riforma costituzionale

Continua la raccolta delle firme

18/01/2006
Decrease text size Increase  text size

Lo scorso 14 gennaio 2006 si è svolta la seconda “ giornata nazionale della Costituzione”, in cui si è concentrata in misura particolare l’attività di raccolta delle firme per la richiesta di referendum popolare sulla riforma Costituzionale, approvata a maggioranza semplice dal Parlamento.

Come noto, la Cgil è impegnata in prima fila nella raccolta delle firme, essendo componente autorevole del Coordinamento nazionale " Salviamo la Costituzione”, presieduto dal presidente O.L. Scalfaro.

Le due giornate fin qui realizzate hanno costituito un momento alto ma non conclusivo della raccolta delle firme, che quindi continua. L’obiettivo del coordinamento nazionale è quello di raggiungere in tempi brevi il numero delle 500.000 firme: ad esso occorre garantire il massimo impegno.

Ricordiamo che i moduli e la stessa raccolta devono seguire procedure precise, secondo le indicazioni contenute nel sito www.salviamolacostituzione.it.

Roma, 18 gennaio 2006