FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3861727
Home » Attualità » Politica e società » Marcia di Barbiana 2009: per la scuola di tutti e di ciascuno

Marcia di Barbiana 2009: per la scuola di tutti e di ciascuno

La FLC Cgil ha partecipato con una sua delegazione alla tradizionale marcia che quest'anno alla luce dell'attacco sconsiderato alla scuola pubblica assume un valore particolare.

18/05/2009
Decrease text size Increase  text size

La salita verso la scuola di Barbiana è faticosa sotto il sole quasi estivo, ma i tremila partecipanti alla marcia annuale che si arrampicano per le bellissime colline del Mugello rappresentano, in senso metaforico, l’idea di una scuola che non si arrende di fronte agli attacchi sconsiderati di chi la considera solo una voce di costo.

Anche questo anno, la FLC Cgil è a Barbiana, con una sua delegazione, per dimostrare che, come afferma il testo dell’appello, “continuare a marciare in salita per una scuola che sia davvero “di tutti e di ciascuno”, può apparire faticoso in tempi in cui le prospettive si fanno più anguste e la fiducia vacilla. Eppure è proprio ora che arriva più urgente e pressante il richiamo che da questa scuola di montagna ci scuote e ci incoraggia”.

Noi crediamo davvero che in una fase difficile come quella che stiamo vivendo sia attualissimo il grido che dalle pareti di questa scuola ci arriva: I care.

Noi ci incontreremo ancora tra i sentieri e le salite di questa collina insieme a tutti coloro che credono che la scuola pubblica debba essere il luogo dove i valori della nostra Costituzione si realizzano, dove il “prendersi cura” dell’altro rappresenta un dovere di civiltà di uno Stato, dove le opportunità debbono essere uguali “per tutti e per ciascuno”.

Roma, 18 maggio 2009