FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3899999
Home » Attualità » Pari opportunità » One Billion Rising contro la violenza sulle donne

One Billion Rising contro la violenza sulle donne

La FLC CGIL aderisce all'azione globale lanciata dalla scrittrice e regista Eve Ensler per protestare contro la violenza sulle donne. Iniziative e flash mob il 14 febbraio in tutto il mondo.

07/02/2013
Decrease text size Increase  text size

“Un miliardo di donne violate è un'atrocità. Un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione”, ha detto Eve Ensler. A questa rivoluzione vogliamo partecipare anche noi.

La FLC CGIL condivide pienamente l'obiettivo di One Billion Rising, l'azione globale lanciata da Eve Ensler, vittima anche lei di abusi, per protestare contro la violenza sulle donne, perché è importante sensibilizzare tutti su questa atrocità e molto si può fare soprattutto nei luoghi dell'istruzione.

Si stima che una donna su tre, oggi, subisca violenza: un miliardo di donne. Per questo il 14 febbraio 2013 un miliardo di donne e uomini, ragazze e ragazzi in tutto il mondo balleranno sulle note di Break the chain per spezzare la catena della violenza e del silenzio, per dimostrare solidarietà e consapevolezza e dire basta. Associazioni e organizzazioni di 189 paesi nel mondo hanno già aderito, in 70 città italiane si stanno già organizzando eventi.

Tag: donne