FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3885672
Home » Attualità » Manifestazione nazionale "Pubblico è futuro": l'adesione del Movimento di Cooperazione Educativa

Manifestazione nazionale "Pubblico è futuro": l'adesione del Movimento di Cooperazione Educativa

"Possiamo e dobbiamo avere la forza - si legge nel comunicato - di sostenere la convinzione che il cambiamento sia possibile intrecciando la speranza al senso di responsabilità".

05/10/2011
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa

Il Movimento di Cooperazione Educativa aderisce alla manifestazione dell'8 ottobre 2011 per affermare con chiarezza e decisione il ruolo della collettività, della cosa pubblica, per garantire gli spazi necessari alla ricostruzione del nostro Paese.

Per ridare un senso a problematiche cruciali, quali l'uguaglianza, l'appartenenza, l'equità, la giustizia, la partecipazione, la responsabilità, occorre riaffermare con coraggio un'ottica inclusiva che si fa motore di cultura e democrazia, di diffusione di diritti di cittadinanza.

Possiamo e dobbiamo avere la forza di sostenere la convinzione che il cambiamento sia possibile intrecciando la speranza al senso di responsabilità.

Invitiamo a partecipare alla mobilitazione gli insegnanti, gli educatori, i genitori e tutti coloro che credono che, per uscire dalla crisi, occorre cambiare un modello di sviluppo che si è dimostrato inadeguato e investire davvero nel futuro, costruendo concrete possibilità.