FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3886104
Home » Attualità » Il Ministro Brunetta non rispetta le indicazioni dell'ARAN

Il Ministro Brunetta non rispetta le indicazioni dell'ARAN

Una palese contraddizione tra le indicazioni dell'Agenzia e gli annunci del Ministro

18/10/2011
Decrease text size Increase  text size

L'ARAN nell'orientamento applicativo (M-166) del comparto Ministeri del 25 settembre 2011, esclude categoricamente la possibilità di fruire dei permessi per il diritto allo studio (150 ore) per la partecipazioni ai corsi delle Università telematiche.

Solo pochi giorni dopo, il 29 settembre, il Ministro Brunetta ha firmato, in pompa magna, due protocolli d'intesa con l’Università telematica non statale Unitelma Sapienza, "volti a incrementare la formazione dei pubblici dipendenti e, di qui, la crescita professionale".

Peccato che nelle slide di presentazione dei protocolli si faccia esplicito riferimento (vedi slide 12) alla possibilità di "Utilizzo per la frequenza telematica delle 150 ore di permessi straordinari retribuiti"

Chi ha ragione?