FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3956299
Home » Attualità » Settori privati della conoscenza: grande partecipazione nelle piazze virtuali di “INSIEME in RETE”

Settori privati della conoscenza: grande partecipazione nelle piazze virtuali di “INSIEME in RETE”

Il 5 giugno la quarta assemblea organizzata dalla FLC CGIL.

30/05/2020
Decrease text size Increase  text size

Con l’assemblea del 29 maggio 2020 rivolta alle lavoratrici e ai lavoratori in servizio nei servizi educativi privati, in appalto, in convenzione, nelle scuole paritarie, negli istituti/aziende dell’istruzione privata e nella formazione professionale, nelle università private si è concluso il programma delle assemblee “INSIEME in RETE” che prevedeva un piano di assemblee a distanza organizzato dalla FLC CGIL con le lavoratrici e i lavoratori che in questi mesi di emergenza pandemica sono stati sospesi dal lavoro, con laccesso al FIS o alla Cassa in deroga, o stanno lavorando a distanza.

Il piano di assemblee in orario di lavoro, ha previsto appuntamenti anche il 25 e il 28 maggio, dalle ore 15 alle ore 18. Abbiamo ricevuto oltre 1.600 richieste di partecipazione alle assemblee di cui solo 750 hanno potuto partecipare alle tre assemblee già svolte per raggiunti limiti di sostenibilità della piattaforma utilizzata.

Come abbiamo già spiegato alle molteplici telefonate ricevute, abbiamo ammesso alle assemblee tutti quelli che si sono iscritti compilando il modulo indicato nella notizia sul sito, seguendo l’ordine cronologico d’iscrizione.

Per rispondere alle numerose richieste rimaste inevase si è reso necessario, pertanto, programmare una quarta assemblea virtuale “INSIEME in RETE” che è stata convocata per il 5 giugno 2020, dalle ore 15 alle ore 18. Per partecipare all’assemblea, che si svolgerà in orario di lavoro, è necessario compilare il modulo online a questo indirizzo entro le ore 12.00 del 3 giugno.

Dato l’alto numero di partecipanti prevediamo di rilanciare l’assemblea in streaming sui social della FLC CGIL per consentire la partecipazione a tutte le lavoratrici e ai lavoratori che ne hanno fatto richiesta.

L’esperienza che stiamo realizzando è moto positiva. Registriamo un grande interesse e un’ampia partecipazione alle piazze virtuali dove si informa, si discute, si risponde alle domande e al bisogno di sapere, si condividono idee e soluzioni, soprattutto si sta INSIEME in una dimensione collettiva riscoprendo anche il rapporto con il sindacato, con la FLC CGIL.

La direzione che abbiamo intrapreso ci convince per altri e successivi appuntamenti.