FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3848333
Home » Attualità » Formazione lavoro » IFTS ITS PON » Programmi Operativi Nazionali Istruzione: indicazioni preliminari per a.s. 2008/2009

Programmi Operativi Nazionali Istruzione: indicazioni preliminari per a.s. 2008/2009

Il MPI emana le prime indicazioni per la partecipazione delle istituzioni scolastiche ai bandi per il nuovo anno scolastico.

28/05/2008
Decrease text size Increase  text size

Sono state pubblicata le prime note informative, per le scuole delle regioni dell'"Obiettivo Convergenza" :Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, impegnate in attività inerenti le Azioni previste dai Programmi Operativi Nazionali finanziati rispettivamente con il FSE "Competenze per lo sviluppo", con il FESR "Ambienti per l'Apprendimento" e con il FAS "Fondo per le Aree Sottoutilizzate" per l'anno scolastico 2008/2009.

Nella nota 3432 del 30 aprile 2008 vengono riconfermate le azioni che fanno riferimento al PON FSE "Competenze per lo Sviluppo" e al PON FESR "Ambienti per l'apprendimento", e potranno essere richieste per il prossimo anno scolastico con le medesime modalità utilizzate in precedenza.
È annunciata la prossima emanazione di una Circolare che fornirà, entro giugno, ulteriori indicazioni per la presentazione dei Piani Integrati d'intervento, al fine di consentire l'avvio delle attività entro ottobre.

Nella nota 3655 del 9 maggio 2008 nell'ambito dell'Obiettivo C "Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani" al fine di innalzare le competenze di base degli studenti, in italiano, matematica e scienze, secondo gli indicatori previsti dai Programmi strutturali e dalle indagini PISA, viene presentato il progetto "SOS studente".
Il progetto, a cui potranno aderire gli studenti con debiti formativi o che presentano difficoltà negli apprendimenti di base, è un ambiente on line.
È precisato che il progetto è di supporto alla scuola: permette ai "docenti tutor", del gruppo di recupero disciplinare, di utilizzare metodologie tarate sui diversi stili cognitivi e sulle diverse esigenze di apprendimento facendo ricorso alle nuove tecnologie.

Nella nota 4219 del 16 maggio 2008 in riferimento alle Azioni di formazione dei docenti co-finanziate dal PON "Competenze per lo sviluppo" si fa presente che sono in fase di avvio i corsi relativi alla didattica della linguistica e delle tecnologie per la didattica, mentre il corso sulla didattica della matematica è rinviato all'inizio di settembre.

Come FLC ricordiamo che l'intero processo decisionale sui fondi strutturali prevede il coinvolgimento e la partecipazione delle parti sociali così come è indicato nel QSN e confermato da delibera Cipe.
In tale ottica stiamo sollecitando l'Amministrazione a procedere al più presto ad un incontro per definire i termini del protocollo così come da noi richiesto insieme alla CGIL unitamente alla CISL e alla UIL di categoria e confederali.
Inoltre stiamo chiedendo un confronto per una prima valutazione delle Azioni presentate dalle scuole con la programmazione 2007/2008 prima che siano perfezionate tutte le nuove indicazioni per la partecipazione ai progetti, anche in considerazione del fatto che la prossima programmazione d'interventi è prevista biennale.

Roma, 28 maggio 2008

Altre notizie da: