FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3952383
Home » Attualità » Fondi europei 2014–2020 » Programmi operativi nazionali » PON “Per la scuola” » Piano Nazionale Scuola Digitale: gli esiti dell’avviso che riguardano gli istituti con specializzazione per enotecnico

Piano Nazionale Scuola Digitale: gli esiti dell’avviso che riguardano gli istituti con specializzazione per enotecnico

Il Ministro annuncia con un comunicato stampa l’elenco scuole individuate.

07/08/2019
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Ancor prima della pubblicazione dei provvedimenti ufficiali, il Ministro dell’Istruzione Bussetti ha annunciato attraverso un comunicato stampa gli esiti dell’avviso emanato con nota 20770 del 21 giugno 2019 relativo all’ammodernamento delle attrezzature tecnologiche e al potenziamento e sviluppo della didattica laboratoriale con l’utilizzo delle tecnologie digitali in favore degli istituti agrari che abbiano attivato corsi di specializzazione dell’opzione per “Enotecnico” (VI anno), ai sensi dell’articolo 8, comma 1, del Regolamento sugli istituti tecnici (DPR 88/10).

Il contributo massimo attribuibile dal MIUR a ciascuna istituzione scolastica per la realizzazione degli ambienti di apprendimento innovativi è pari a € 85.000,00.

L’Avviso è stato emanato in attuazione dell’art. 3 del DM 279/19 che prevedeva un investimento complessivo pari a € 1.020.000,00.

La graduatoria è stata successivamente pubblicata con decreto 294 del 22 luglio 2019 del Direttore Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale.

Di seguito gli istituti finanziati

Denominazione

Regione

Importo

ISTITUTO ISTR. SUP. "CIUFFELLI-EINAUDI"

UMBRIA

€ 85.000,00

"GIUSEPPE GARIBALDI" MACERATA

MARCHE

€ 85.000,00

EMILIO SERENI

LAZIO

€ 85.000,00

IS G.RAINERI

EMILIA R.

€ 84.800,00

ITA "TOMMASI" COSENZA

CALABRIA

€ 85.000,00

IS CERLETTI

VENETO

€ 85.000,00

ITA C. GALLINI - VOGHERA

LOMBARDIA

€ 84.945,90

B. RICASOLI

TOSCANA

€ 85.000,00

DE SANCTIS - D'AGOSTINO

CAMPANIA

€ 85.000,00

IST. ISTR. SUP. "UMBERTO I" - ALBA  (CN)

PIEMONTE

€ 85.000,00

I.I.S. "DUCA DEGLI ABRUZZI" ELMAS

SARDEGNA

€ 85.000,00

ITA P. D'AQUILEIA

FRIULI V.G.

€ 85.000,00

Il nostro commento

L’esiguità dei finanziamenti nazionali nonché la loro estrema parcellizzazione e frammentazione tematica erogati, peraltro, attraverso un ginepraio di decreti ministeriali e decreti dipartimentali di cui non si sentiva alcun bisogno e spesso pubblicati con colpevole ritardo, conferma, nonostante i comunicati stampa trionfalistici del MIUR, come nell’ambito del PNSD, sia solo il PON “Per la scuola” a prevedere interventi estesi sull’intero sistema educativo, mentre le risorse nazionali stanziate dalla Legge 107/15, vadano a finanziarie interventi una tantum e/o rivolti a un numero limitato di istituzioni scolastiche.