FLC CGIL
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta

http://www.flcgil.it/@3849001
Home » Attualità » Europa e Mondo » Social Forum Europeo. I lavori dell’assemblea Preparatoria di Kiev

Social Forum Europeo. I lavori dell’assemblea Preparatoria di Kiev

Definite le ultime modalità per la partecipazione al prossimo Social forum di Malmoe.

16/06/2008
Decrease text size Increase  text size

All'Assemblea preparatoria di Kiev è iniziato il processo di accorpamento dei seminari, che dovrà terminare entro e non oltre il 30 giugno. Processo reso necessario in seguito all'alto numero di richieste, circa 800, e al limitato numero si spazi disponibili, ma anche per superare la frammentazione del programma e favorire la discussione fra le diverse reti ed organizzazioni presenti. Anche il network educazione ha definito i propri seminari (cinque in tutto) più l'assemblea generale. Le quote di iscrizione per i seminari vanno pagate entro il 10 luglio, pena cancellazione. E' possibile anche prenotare stand (banchetti e sedie) di diversa grandezza.

Per quanto riguarda il programma del Social Forum, ecco le prime informazioni: il Forum Sociale Europeo si aprirà Mercoledì 17 settembre alle ore 18.00 con un evento politico culturale.

Giovedì, venerdì si terranno i seminari e le assemblee auto organizzate, divisi in tre fasce orarie dalle 9.30 alle 21.00. Sabato mattina ci saranno ancora seminari e assemblee tematiche. Il pomeriggio ci sarà una manifestazione. Nella domenica si terranno gli ultimi seminari, l'assemblea dei movimenti sociali e un evento di chiusura. Dato significativo del prossimo social forum sarà la presenza, per la prima volta significativa, di organizzazioni dell'Est europeo.

Per chi vuole partecipare è necessario affrettarsi, in quanto Malmoe è una città piccola con una limitata recettività alberghiera. Sul sito FSE è possibile trovare indicazioni su alberghi in città che possono essere prenotati via Internet. Conviene anche cercare a Lund, che è molto vicina (10 minuti di treno) e a Copenhagen, connessa a Malmoe da un ponte e da una ferrovia.

Per tutte le informazioni: www.esf2008.org

Roma, 16 giugno 2008