FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3816027
Home » Attualità » Europa e Mondo » Risultati delle elezioni sindacali.

Risultati delle elezioni sindacali.

Spagna, Dicembre 2002

10/12/2002
Decrease text size Increase  text size

Dicembre

Risultati delle elezioni sindacali. Si sono svolte l’8 dicembre in Spagna le elezioni con cui sono stati eletti 1570 degli oltre 1700 delegati dei lavoratori della scuola primaria e secondaria in tutto il territorio nazionale. Il primo posto è stato conseguito dalla federazione degli insegnanti delle Comisiones Obreras che ha ottenuto il 23,24% dei delegati, seguita dallo Stes, col 22,86% e dalla Fete-Ugt col 14,38%. I tre sindacati considerati di sinistra raggiungono così ancora una volta la stragrande maggioranza dei consensi. E ad essi si aggiunge anche la neonata Cgt con l’1,5% dei delegati. Csif e Anpe, considerati invece piuttosto di destra ottengono il 10,57% e il 15,16% dei delegati. Il 12,5% dei delegati vanno ad altri sindacati per lo più di importanza regionale, come quelli baschi o galleghi.

La forza delle Comisiones Obreras, il sindacato più noto fin dai tempi della clandestinità all’epoca del franchismo, sta soprattutto nella sua diffusione pressoché omogenea in tutto il paese, così come quella della Ugt, storico sindacato socialista. Lo Stes, confederazione di sindacati regionali nati dai comitati antifranchisti degli insegnanti, ha le sue roccaforti nelle regioni di lingua catalana e nelle isole. In Aragona e in Castiglia-La Mancha troviamo invece al primo posto i sindacati di destra.

L’elezione riguardava circa il 90% dei posti di delegato, essendo per il 10% ancora valide le passate elezioni. Complessivamente perciò ora la rappresentatività è la seguente: Ccoo 24,24%, Stes 21,83%, Ugt 14,38%, Anpe 14,21%, Csif 10,42%.

Tag: spagna