FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3815983
Home » Attualità » Europa e Mondo » Prospettive incerte per la scuola

Prospettive incerte per la scuola

Paesi Bassi, Settembre 2002

22/09/2002
Decrease text size Increase  text size

Settembre

Prospettive incerte per la scuola. Le elezioni politiche olandesi sono state caratterizzate dalla affermazione della Lista Pim Fortuyn, il movimento qualunquista e xenofobo che prende il nome dal suo fondatore e capolista, assassinato nel corso della campagna elettorale. Forse proprio quest’ultimo fatto insieme all’indubbio impatto mediatico della ricerca del classico capro espiatorio ha fruttato alla lista 26 dei 150 seggi che compongono il Parlamento. In base alla prassi olandese il Partito democristiano, che resta il più forte a livello nazionale, è tenuto a trattare proprio con la Lpm la formazione del nuovo governo. Ma lo scarno programma della Lpm non contiene alcunchè per risolvere i problemi dell’insegnamento nei Paesi Bassi. Al contrario Fortuym ha sempre dichiarato che non occorrono altri finanziamenti per la scuola e che il problema del sistema scolastico è solo il suo cattivo funzionamento.